Cerca nel quotidiano:


Martelli, record mondiale dedicato al padre

Con il tempo di 35 minuti, 30 secondi e 9 decimi l'atleta livornese entra nuovamente nella storia

Mercoledì 24 Luglio 2019 — 17:11

Mediagallery

L’uomo dei record non si ferma. E stavolta, Mauro Martelli, registra il nuovo primato in solitaria. Domenica 21 luglio, nella cantina del Tomei, l’infinito atleta labronico ha superato un altro importante muro battendo il record mondiale assoluto dei pesi leggeri con il remergometro dynamic sulla distanza di dieci chilometri.
“Una vittoria che dedico al mio babbo Romano che ci ha lasciati da pochi giorni”, ha commentato entusiasta Martelli che è entrato nuovamente nella storia con il tempo di 35 minuti, 30 secondi e 9 decimi. Un tempo che inizialmente lo ha fatto trionfare “solo” nella sua categoria di riferimento: quella 50-59 anni. Poi però, per curiosità, andando a vedere le altre categorie e gli altri tempi ha scoperto che il suo risultato era effettivamente il migliore di tutte le altre categorie risultando di fatto record mondiale assoluto. Un’altra bella soddisfazione per il campione di casa nostra.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Frank

    Qui si fanno record mondiali come noccioline! Forza Livorno! Complimenti! Livorno aveva bisogno di vogatori come Mauro! Perché non vieni nell’Ovosodo abbiamo bisogno!

  2. # Ettoro

    Ma Gerry Scotti non lo invita?? Se lo merita.