Cerca nel quotidiano:


Protti: “Il Livorno dimostrerà il suo valore”. In prova un nuovo centrocampista

Il club manager Igor Protti è ottimista dopo la buona prova offerta a Pescara. Con gli amaranto si sta allenando Federico Moretti, ex Avellino. Lo staff tecnico valuterà il suo ingaggio

giovedì 06 settembre 2018 16:36

Mediagallery

Un pomeriggio in mezzo ai tifosi per il Livorno. Un evento volto ad aumentare il legame tra la squadra e il territorio. Una delegazione della società, formata dal team manager Igor Protti, dal tecnico Cristiano Lucarelli, dai giocatori Valiani e Raicevic e dal responsabile marketing Maurizio Laudicino, ha fatto visita a Martini Gioielli in Borgo dei Cappuccini, uno dei tanti sponsor di quest’anno (clicca qui per l’Amaranto Cup). A fare gli onori di casa il titolare Federico Martini che ha accolto i suoi ospiti per poi passare alle classiche foto di rito. I giocatori amaranto hanno concesso foto e autografi ai tanti tifosi presenti mentre Protti ha voluto fare il punto sul campionato dopo la sconfitta di Pescara (clicca qui per le parole di Luci).

Protti, una sconfitta amara a Pescara?
“Abbiamo fatto una buona partita ma c’è grande rammarico per il risultato. Tuttavia siamo tornati con la consapevolezza di avere una squadra che sa giocare e che ha tenuto testa fuori casa ad un’ottima formazione come il Pescara. Occorre migliorare sotto alcuni aspetti”.

Peccato non aver avuto un Livorno al completo.
“Alcuni giocatori importanti sono fuori per infortunio, fortuna che abbiamo rosa ampia che dà le dovute garanzie. Ci auguriamo di avere sempre tutti al meglio per permettere al tecnico di fare le scelte migliori”.

L’importanza di avere due come Dainelli e Diamanti in squadra?
“Oltre le qualità tecniche, hanno qualità morali: Alino è legato alla piazza e alla maglia, Dario è un uomo è di grandi valori e un professionista esemplare”.

Anche lei è contrario a questa sosta per le nazionali?
“Mi sarebbe piaciuto giocare perché l’amaro per la gara di Pescara c’è e bisognerebbe toglierselo subito dalla bocca. Al rientro affronteremo il Crotone che una delle squadre più forti del campionato ma anche in questo caso sapremo dimostrare il nostro valore”.

Il 7 settembre si saprà se la B verrà rivoluzionata con i ripescaggi o meno. Sensazioni?
“Se ne sono sentite e lette di tutti i tipi quindi mi tengo aperta ogni possibilità. Aspettiamo l’ufficialità e qualunque decisione verrà presa faremo del nostro meglio”.

In prova c’è Moretti, pensa che possa tornare utile?
“Valuterà l’allenatore, è un ragazzo di esperienza con tanti campionati alle spalle e con grandi qualità tecniche. Nei prossimi giorni verrà presa una decisione”.

Moretti – Come anticipato da Protti, con il Livorno si sta allenando Federico Moretti rimasto svincolato dopo il fallimento dell’Avellino. Centrocampista che sa giocare davanti alla difesa, ha chiesto lui stesso di poter sostenere un periodo di prova con gli amaranto. Spetterà a Lucarelli e il suo staff decidere aggregarlo in maniera stabile al gruppo oppure no. La decisione verrà presa nei prossimi giorni.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Simo

    Forza ragazzi.. siamo con voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive