Cerca nel quotidiano:


Il Livorno presenta la “app” alla festa dei 103 anni

Presentato anche il numero speciale del mensile "Amaranto" dedicato alle 103 candeline della società. E dalla prossima settimana un contest per disegnare la terza maglia del Livorno

Sabato 17 Febbraio 2018 — 17:08

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Una “app” ufficiale come hanno ben poche squadre in Europa. Il Livorno Calcio 2.0 è anche questo. Tecnologia a braccetto con passione e fede calcistica. Così, all’interno della bellissima cornice della Fortezza Vecchia, luogo deputato per la tre giorni di festa per il 103esimo compleanno (clicca qui per la partita amichevole tra Curva Nord e Livorno Calcio), la società di via Indipendenza nelle vesti di Maurizio Laudicino, responsabile marketing, e Paolo Nacarlo, responsabile ufficio stampa, ha presentato la nuova applicazione dedicata ai tifosi e agli amanti della maglia amaranto.
A presentarla in “remoto”, come si dice in gergo informatico, cioè ancora non fruibile e scaricabile per il pubblico, è stato proprio il creatore, il “padre” della app amaranto, Luciano Vitiello della Lundax, azienda informatica sviluppatrice del software per dispositivi mobili.
Un menù ricco di informazioni, news, video, notizie in evidenza, count down in vista del prossimo match e tanti altri servizi dedicati agli appassionati del “magico” Livorno.  “L’idea – spiega Vitiello – è quella di un’applicazione in continuo aggiornamento. Questa è solo una prima versione che sarà disponibile entro la fine della prossima settimana su Apple Store e Play Store per piattaforme Ios e Android. Una app quindi che si arricchirà di mese in mese e sarà in continuo aggiornamento automatico con tante possibilità per i tifosi, come quella di acquistare i biglietti o di comprare maglie e merchiandising amaranto. E’ prevista anche la notifica push per ogni rete amaranto durante i match di campionato e coppa”.
“Ancora una volta di più – ha spiegato Laudicino – non si potrà dire che il Livorno Calcio non sia a contatto con i suoi tifosi e la sua città. Con questa applicazione, con un semplice click, ogni tifoso potrà entrare in qualsiasi momento nel fantastico mondo amaranto”.
E’ stata poi anche l’occasione per Anna Mannucci, del settore commerciale dello studio Eurobudget, per presentare il nuovo numero in edicola di “Amaranto” il mensile ufficiale della società che per l’occasione è, neanche a dirlo, dedicato in toto alle 103 candeline appena spente del Livorno Calcio.
Ma è stata anche l’occasione per lanciare un’ulteriore iniziativa. “E’ la prima volta in Italia – spiega Paolo Nacarlo – che una società lascia la possibilità di disegnare la terza maglia della società ai propri tifosi“. “Ci sarà un concorso che partirà entro fine febbraio – continua Laudicino – e sarà dedicato a tutti i sostenitori amaranto che vorranno cimentarsi in questo contest: quello del design completo della terza divisa con cui giocheremo la prossima stagione. Le migliori otto verranno votate dai tifosi stessi e la più cliccata sarà quella vincitrice per l’anno 2018/19″.

Riproduzione riservata ©