Cerca nel quotidiano:


Vertice a Genova: confermato Sottil

Il presidente Spinelli ha parlato con l'attuale tecnico amaranto al quale ha dato garanzia di allestire una rosa competitiva che sia in grado di disputare un campionato di serie B di livello medio-alto

Lunedì 21 Maggio 2018 — 22:14

Mediagallery

Sì a Sottil allenatore in serie B sulla panchina amaranto. E’ questa la novità più importante uscita fuori a seguito del vertice societario tenutosi a Genova lunedì 21 maggio (clicca qui per foto e resoconto della festa promozione).
Si è svolto proprio negli uffici del “Gruppo Spinelli”, infatti, il tanto atteso incontro tra il presidente Aldo Spinelli ed i soci Marco Arturo Romano e Mirco Peiani. Ha partecipato anche la parte tecnica della squadra amaranto composta dal direttore sportivo Mauro Facci e dai consulenti Tito Corsi ed Elio Signorelli.
Dalla riunione sono emersi alcuni punti saldi per il futuro della squadra e della società di via Indipendenza. Il presidente Spinelli ha parlato con il tecnico Andrea Sottil al quale ha dato garanzia di allestire una rosa competitiva che sia in grado di disputare un campionato di serie B di livello medio-alto, all’altezza quindi della tradizione della società e della città. L’allenatore Sottil ha confermato la sua volontà di onorare il contratto già in essere.
La società amaranto ha anche affermato l’opportunità di incrementare il suo contatto con tutte le componenti della tifoseria amaranto, mettendo in atto iniziative di rilievo. Lunedì 28 maggio ci sarà inoltre il rifinanziamento della società con un apporto di nuovo capitale da parte dei soci.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # max

    Avanti cosi’ ! Ale’ Unione !

  2. # Marione

    Senz’altro più adatto ad una piazza come Livorno, i nomi circolati nei giorni scorsi sono di secondo livello, già bocciati in partenza e cacciati da storiche società.

  3. # Amilcare

    AVANTI TUTTA…………….Per l’Unione Sportiva LIVORNO………!!!!

  4. # Orestino

    Il Livorno non ha bisogno di allenatori che hanno fallito con altre società, avanti con Sottil….bene così.

  5. # giancarlo

    SOPRATUTTO AVANTI CON ALDO !!!

  6. # stoconspinelli

    Le teste matte è bene che restino dove sono….porterebbero solo criticità ambientali nei rapporti con i tifosi, i tempi sono cambiati e chi parla troppo non fa bene al Livorno.

    1. # Tribuna Vip

      Perché cambiare…???…poi per allenatori che sono stati esonerati, anche prima dell’inizio del campionato…!!!…avanti con Sottil….gli altri molto modesti….

  7. # amaranto67

    al summit mancava protti… vorremmo sapere quale è la sua situazione..

  8. # Emme

    Romano mi sembra destinato a dileguarsi…non ha avuto un buon approccio

  9. # Giova 67

    MA DI IGOR.???? SPERIAMO TUTTI CHE CONTINUI LA SUA PERMANENZA NELLA SOCIETÀ. …TUTTA LIVORNO SARÀ ONORATA SE IGOR PROTTI RESTA SEMPRE CON LA SQUADRA…..CI SERVE LA SUA GRINTA E LIVORNESITA’!!!

  10. # Danilo

    Se lascia Spinelli sarà la fine del Livorno calcio a livelli alti…vedo nero purtroppo con questi nuovi assunti…

  11. # Traf

    Vai eccoli…vedo nero, si torna subito in c, strappo l’abbonamento…
    Ma state calmi e godetevi la B . Tutte le societa calcistiche sono in fermento e noi siamo tra le piu solide e senza debiti. Con questo, accontentiamoci di una B dignitosa e senza stress da prestazione. Poi se fosse anche una salvezza all ultima giornata vabbene uguale. Chi sogna la A, chiuda l’occhine vada a letto

  12. # Fabio

    Ho già fatto una domanda in passato. Potrei sapere per quale motivo fu contestato l’ingegner Romano? Caso politico o altro? Se così fosse non vedo perché ogni volta mescolare politica con sport. Chiunque venga non farà mai l’interessi della città ma i propri, compresi imprenditori livornesi.